logo-augusta-ratio

Al via la XI edizione di Palazzo Marino in Musica

Nella prestigiosa cornice della Sala Alessi, lo scorso 1° maggio 2002 ha preso il via la XI Edizione di Palazzo Marino in Musica, rassegna di eventi concertistici realizzati dal Comune di Milano con il sostegno di Intesa Sanpaolo. Fra i main partner dell’iniziativa, organizzata da EquiVoci Musicali, troviamo MM spa (Metropolitana Milanese), la Centrale dell’Acqua di Milano, il Conservatorio Giuseppe Verdi e la Fondazione Pasquale Battista, che grazie al continuo sostegno offerto da Augusta Ratio testimonia l’attenzione alla cultura che il nostro Gruppo possiede come tratto distintivo.

Come ogni anno i concerti sono collegati fra loro da una specifica tematica. Per l’edizione 2022, intitolata “Simmetrie, numeri e proporzioni”,  è stato scelto come «fil rouge» il rapporto tra la musica e la matematica, proponendo composizioni di epoche molto diverse in grado di dimostrare come questo rapporto sia antico e moderno allo stesso tempo.

I sei concerti, in programma dal 1° maggio al 6 novembre, alternano giovani talenti emergenti ad artisti di comprovata fama ed esperienza. Ne sono un esempio proprio i due concerti realizzati grazie alla collaborazione con la Fondazione Pasquale Battista e la co-direzione artistica di Luca Carnicelli (Cultural Project Manager del Gruppo Augusta Ratio) che vedono sul palco il duo Bacchetti-Manara, che ha aperto la rassegna, e il giovane Quartetto Leonardo che si cimenterà il 4 settembre con un programma dedicato ad Haydn, Beethoven e Webern. In cartellone anche il clavicembalo di Tania Birardi, Esoteri Consort, l’Accademia dell’Annunciata, che riprenderà la pratica delle “diminuzioni”, e gli allievi del corso di musica elettronica del Conservatorio G. Verdi di Milano.

Un programma molto ricco e differenziato  che abbraccia tre secoli di storia e mira a ripercorrere in chiave antologica alcuni dei punti salienti della musica d’arte occidentale.

Le nostre realtà,

i nostri principali business